SOLUZIONI EFFICACI CONTRO LA CELLULITE

Radiofrequenza: Funziona? Addio Cellulite!

Dopo aver parlato della liposuzione e della criolipolisi, oggi ti illustrerò il trattamento a radiofrequenza.

Nel corso dell'articolo, ti parlerò dell'efficacia di questo innovativo trattamento contro la cellulite, dei costi, dei risultati che puoi ottenere e dei possibili effetti collaterali a cui puoi andare in contro.

Radiofrequenza

Indice Articolo

Premessa

Se stai pensando di rivolgerti a un centro estetico per sottoporti a sedute con radiofrequenza, le seguenti informazioni ti permetteranno di ottenere una comprensione profonda della procedura.

Ovviamente, per quanto esaustivo, quest'articolo NON potrà rispondere a TUTTE le domande di OGNI singolo lettore; molti dettagli cambiano in base al paziente e al medico che effettua la radiofrequenza.

Ecco perché, se dovessi avere altri dubbi, ti consiglio di rivolgerti direttamente a un professionista (meglio se imparziale).

Generalità

Il trattamento di energia a radiofrequenza (RF) è una nuova tecnologia estetica per la riduzione del grasso sottocutaneo e della cellulite.

Molto utilizzato per ridurre lo spessore adiposo in varie parti del corpo, questo “promettente” sistema è finalizzato al rimodellamento NON chirurgico delle “curve”.

Sia la radiofrequenza “pura” (come quella dei dispositivi Accent ™, Thermage ™ e Tripollar ™), sia quella combinata ad altri sistemi (come quella dei dispositivi Smooth ™/Velashape ™ che associa la radiofrequenza agli infrarossi, alla mobilizzazione dei tessuti e all'aspirazione) possono essere utilizzate in modo efficace nel trattamento contro l'eccesso adiposo e la cellulite.

Mediante il riscaldamento profondo e controllato degli strati grassi sottocutanei, si ottiene un effetto di rafforzamento vascolare. Ciò determina una migliore circolazione sanguigna e linfatica, che favorisce la diminuzione del versamento e l'aumento del riassorbimento dei liquidi nell'interstizio, riducendo la comparsa di cellulite.

Con le tecnologie attuali di radiofrequenza, la maggior parte delle persone “dovrebbe” osservare un miglioramento del tono dei tessuti, una riduzione (almeno temporanea) della ritenzione idrica - e con essa della cellulite - e un possibile calo delle circonferenze.

Tra i vantaggi, si apprezzano anche la pressoché totale assenza di rischi, di dolore e del disagio legato all'inattività.

I prezzi della radiofrequenza dipendono soprattutto dall'area da trattare e dal tipo di dispositivo utilizzato.

Che cos'è?

La corrente elettrica è stata usata a scopi medici fin quasi dalla sua scoperta.

Radiofrequenza Funzionamento

La radiofrequenza ha una lunga storia (oltre 70 anni) di utilizzo chirurgico in campo orale, oftalmico, plastico e ginecologico. Con il tempo ha guadagnato slancio e popolarità anche in dermatologia , cardiologia, neurochirurgia, epatologia e otorinolaringoiatria.

Le correnti alternate a bassa frequenza sono utilizzate anche in fisioterapia per la loro capacità di provocare contrazioni muscolari.

La radiofrequenza utilizzata in chirurgia sfrutta un'onda di elettroni per ottenere un riscaldamento da attrito sui tessuti e incidere, asportare o coagulare il tessuto bersaglio.

Con i recenti sviluppi in criogenia (utilizzo di temperature bassissime) e grazie altre scoperte tecnologiche, la radiofrequenza NON-ablativa costituisce la soluzione attuale più innovativa tra le opzioni di trattamento contro la cellulite e l'eccesso adiposo localizzato.

L'associazione alla criogenia consente di applicare l'energia a radio frequenza sul derma profondo e fino agli strati sottostanti il derma della pelle, proteggendo al tempo stesso l'epidermide.

Applicare un riscaldamento del derma e delle zone più profonde, senza danneggiare gli strati esterni della pelle, provoca cambiamenti microscopici dei tessuti e contrazione del collagene, con conseguente rimodellamento nei mesi seguenti.

Fisica e Funzionamento

Tecnicamente parlando, per radiofrequenza si intende il numero di oscillazioni/secondo dei campi elettrico e magnetico presenti all'interno dello spettro elettromagnetico.

E' inferiore alle frequenza di radiazione di: microonde, infrarossi, ottica (luce visibile), ultravioletti, raggi X e raggi gamma.

Le onde elettromagnetiche possono essere generate alimentando con una corrente alternata (AC) o tensione un'antenna o elettrodo, il quale le espande nello spazio alla velocità della luce; queste sono le onde radio.

Le radiofrequenze od onde radio hanno una lunghezza d'onda variabile, che va da meno di un centimetro fino a 100 chilometri.

L'energia elettrica domestica potrebbe essere utilizzata per lo stesso scopo, ma il contatto causa gravi effetti collaterali come la stimolazione neuromuscolare incontrollata e, alla peggio, la folgorazione.

E' quindi necessario alzare la frequenza della corrente alternata sopra il tempo di risposta delle strutture neuromuscolari, originando le radiofrequenze (che al contrario sono sicure).

Il corpo umano conduce la corrente come fosse un circuito elettrico e, opponendosi al flusso, genera calore nel punto di massima resistenza.

Fasi

Da sola o in combinazione ad altre tecnologie, la radiofrequenza è utile nel rimodellamento del corpo, ovvero per modificare le forme riducendo lo spessore del tessuto adiposo e la cellulite.

Ora ti illustrerò come procedere.

Motivazione

I motivi che ti spingono a fare uso della radiofrequenza sono molto importanti e ti suggerisco di valutarlo con attenzione prima di iniziare il trattamento.

È anche necessario capire se la radiofrequenza sia effettivamente in grado di soddisfare le tue aspettative. Il tuo medico (o uno specialista, meglio se imparziale) dovrebbe essere in grado di rispondere a tutte le tue domande ed è opportuno consultarlo prima di iniziare.

Una volta deciso, assieme all'operatore devi ripercorrere la tua storia clinica per escludere eventuali rischi per la salute.

Quasi sempre, è necessario firmare un modulo di consenso e liberatoria che riguardano i vari pericoli.

Talvolta, lo specialista effettua un riscontro fotografico tra “prima” e “dopo”.

Potenziali Controindicazioni

“Chi NON dovrebbe sottoporsi a radiofrequenza?”

Esistono poche ragioni mediche per le quali certi pazienti non dovrebbero sottoporsi a questo trattamento.

Le persone con dispositivi elettrici (pacemaker) o protesi metalliche NON possono essere trattate! L'interazione tra questi ultimi e la corrente potrebbe essere pericolosa.

Lo stesso vale per le malattie cutanee (ad esempio croniche e infiammatorie) e le infezioni.

Le persone con disturbi sensoriali per la pelle non sono comunque dei buoni candidati.

Non vi è alcuna prova che il trattamento sia dannoso per la donna in gravidanza, ma per prudenza è consigliabile aspettare fino al termine della gestazione.

Prima della radiofrequenza è consigliabile evitare qualsiasi attività che tende a irritare la pelle. Ciò riguarda soprattutto l'esposizione ai raggi abbronzanti, solari o artificiali (lampada).

Gli operatori tendono a respingere le domande dei soggetti con scottature o forti arrossamenti, in quanto l'effetto termico della radiofrequenza amplifica la sensazione di bruciore. Un'abbronzatura stabile invece, non ha controindicazioni.

Alcune persone lamentano una maggior sensibilità sul lato destro del corpo prima e durante il ciclo mestruale (una specie di fibromialgia); in questo caso è consigliabile tenerne conto e pianificare di conseguenza le sedute.

Come si Svolge

  1. Se la tua tolleranza al dolore è bassa, può essere applicata una crema anestetica a uso topico prima del trattamento (verrà rimossa con appositi detergenti prima della procedura).
  2. Viene applicata una "griglia di trattamento" sulla zona di applicazione per facilitare l'operazione del medico; questa assicura l'applicazione uniforme della radiofrequenza.
  3. Viene spalmato un lubrificante per schermare la pelle dall'attrito.
  4. A questo punto si inizia il trattamento.
  5. Al termine si usa applicare un lenitivo (gel/crema o impacco freddo) per alleviare la sensazione di bruciore.

Quante Volte?

A seconda del tipo di dispositivo utilizzato, può essere consigliabile seguire un programma di 8 sessioni con:

  • 1 sessione per 2 volte alla settimana.
  • 1 sessione ogni 7-15 giorni.

Sarà il medico a stabilirlo.

Recupero

La maggior parte delle persone lamenta solo un lieve arrossamento subito dopo il trattamento (simile a una bruciatura solare) e può tornare alle normali attività immediatamente.

A seconda del caso, potresti avere bisogno di applicare dei lenitivi sulla zona trattata.

Effetti Indesiderati

Giunta a questo punto, ti starai domandando:

“Quali sono i disagi e le possibili complicanze della radiofrequenza per il trattamento della cellulite e del grasso in eccesso?”

Riassumiamole:

  1. Calore: sensazione di forte riscaldamento durante il processo (alcuni dispositivi possiedono un meccanismo di raffreddamento).
  2. Dolore: difficile stabilire quanto sia doloroso; ciò dipende soprattutto dalla soglia individuale, dal dispositivo, dall'intensità e dall'operatore (alcuni medici somministrano anestetici locali, farmaci sistemici antidolorifici o ansiolitici).
  3. Gonfiore, arrossamento o ecchimosi sopra o intorno alla zona trattata: in genere scompaiono dopo pochi giorni o settimane.
Radiofrequenza Effetti Collaterali
  1. Più raramente, si avverte una sensazione secchezza nella zona trattata per un paio di giorni (questa può essere migliorata idratando la zona con prodotti a base di aloe vera).
  2. Alcune persone notano un leggero aumento della diuresi dopo il trattamento, in particolare con l'apparecchio Smooth™. Accade perché il fluido in eccesso del tessuto adiposo (soprattutto nella cellulite) viene assorbito dal sistema linfatico, passato in quello sanguigno e drenato.
  3. In rare circostanze, quando il medico non segue correttamente le istruzioni, è possibile accusare vere e proprie di bruciature.

Dopo la Radiofrequenza

“Cosa si deve fare dopo la radiofrequenza?”

In seguito al trattamento non è necessaria alcuna cura.

Il medico può suggerirti alcune raccomandazioni:

  • Applicazione di lozioni lenitive/idratanti, creme o gel per la zona trattata (ad esempio aloe vera)
  • Altre miscele da applicare fredde.
  • Impacchi di ghiaccio.

Dove Farla?

A seconda del dispositivo utilizzato, questa procedura è generalmente disponibile SOLO nei centri medici autorizzati, qualificati e specializzati in procedure di cosmesi.

Prezzo

“Qual è il costo medio di un trattamento a radiofrequenza?”

Il Servizio Sanitario Nazionale non offre questo servizio.

I prezzi dipendono dalla zona da trattare e dal dispositivo in uso.

Per uno Smooth™ da 60 minuti vengono solitamente richiesti circa 90-120 € (spesso con uno sconto per 8-12 trattamenti).

Per un Accent™ si arriva fino a 300 € per zona.

Per un TriPollar™ sono richiesti 100–230 €.

Tipi di Trattamento

Esistono due tipi di radiofrequenza: mono o unipolare e bipolare.

In entrambi i tipi di radiofrequenza, a generare l'effetto di riscaldamento è la resistenza al flusso di corrente nel tessuto, NON l'elettrodo o polo.

Monopolare o Unipolare

Il dispositivo a radiofrequenza monopolare o unipolare sfrutta un solo polo o elettrodo.

La corrente dalla macchina scorre dall'elettrodo attraverso il corpo e trova la massima resistenza nella zona intorno al vertice del polo, dove poi si verifica il riscaldamento negli strati sottocutanei.

Si possono utilizzare anche delle “messe a terra” collocate sulla parte inferiore della schiena o dell'addome; in tal modo si fornisce un percorso a bassa resistenza nel quale la corrente può tornare alla macchina generatrice completando il circuito elettrico.

Bipolare

Il bipolare è un dispositivo con due poli o elettrodi.

Mediante l'erogazione bipolare, la corrente dalla macchina generatrice fluisce soltanto nel tessuto che si trova tra i due elettrodi; questi elettrodi avviano e completano il circuito elettrico.

La corrente NON fluisce attraverso il resto del corpo e non è necessario disporre delle “messe a terra”.

Radiofrequenza Pura

Attualmente esiste un numero limitato di dispositivi per radiofrequenza; i principali sono:

  • Solta Medical - Thermage™: dispositivo monopolare che utilizza una tecnologia brevettata per erogare radiofrequenza in profondità nei tessuti. Il riscaldamento profondo distrugge velocemente le strutture collagene. Con il tempo, tali strutture vengono prodotte nuovamente rinnovando il tessuto. Questo dispositivo è stato inventato principalmente per il ringiovanimento del viso, ma ora viene applicato su altre zone del corpo e per la riduzione temporanea della cellulite. E' approvato dalla FDA (Food and Drug Administration) per varie applicazioni estetiche.
  • Advanced Beauty Cosmetic Ltd -Accent™: dispositivo fornito di un doppio sistema. Uno bipolare per il riscaldamento cutaneo volumetrico, utile soprattutto al trattamento della pelle; uno monopolare per raggiungere in profondità il grasso e la cellulite. Gode del marchio CE per la riduzione della cellulite e ha l'approvazione della FDA per il trattamento delle rughe e altre applicazioni.
  • Connessioni Pasha (UK) Ltd - Tripollar™: sono dispositivi mono e bipolari al tempo stesso, che utilizzano uno o due poli per condurre la radiofrequenza. E' l'unica tecnologia che unisce gli effetti della mono a quelli della bi-polarità in un singolo trattamento.

RF vs Laser

Rispetto alla radiofrequenza non-ablativa (ricordiamolo, non comporta la distruzione dello strato esterno della pelle), il laser (invece costituito da un fascio di luce concentrato) tende a disperdersi negli strati superiori della pelle, ostacolando la conduzione di calore fino agli strati più profondi.

Il laser colpisce il collagene del derma superficiale, migliorando le linee sottili e la struttura della pelle; in pratica risulta più efficace sulle rughe.

Al contrario, l'energia di radiofrequenza penetra in profondità influenzando il derma profondo e gli strati sottocutanei; in questo modo rafforza e migliora la struttura del tessuto sottostante senza apportare grossi cambiamenti alla struttura della pelle.

Radiofrequenza Combinata

I dispositivi di radiofrequenza combinata sono studiati per soddisfare più di un'esigenza estetica; ad esempio, oltre a combattere la cellulite, certe macchine sono in grado di rassodare la pelle e depilare.

La radiofrequenza combinata alle tecnologie di luce ha l'effetto di intervenire sul punto focale colpito dal fascio.

Ad esempio, l'ablativo laser CO2 (utile per le rughe) agisce scaldando e vaporizzando l'acqua all'interno dei tessuti.

Il laser non ablativo, invece, interviene sugli elementi pigmentati ed è efficace nella rimozione delle macchie, dell'inchiostro dei tatuaggi o dei peli.

Alcuni esempi di dispositivi sono: Syneron Ltd (radiofrequenza bipolare e energia della luce), IPL e RF (radiofrequenza e luce pulsata), Diodo Laser e RF (radiofrequenza e laser a diodi 900 nm), Infrarossi e RF (radiofrequenza e infrarossi).

Conclusioni

“La radiofrequenza funziona?”

La radiofrequenza è una tecnologia non chirurgica di rimodellamento del corpo, innovativa e promettente.

Sulla base delle tecnologie attualmente disponibili, la maggior parte delle persone dovrebbe notare almeno un lieve miglioramento nel tono e nella morbidezza della pelle, oltre che una riduzione temporanea della cellulite e delle circonferenze; rispetto alla chirurgia, i rischi e i tempi di inattività sono minimi.

La differenza nei risultati delle varie tipologie non è facilmente misurabile e si attendono ulteriori novità per migliorare ulteriormente il comfort ed i risultati del paziente.


Consigli per l'Acquisto

I prodotti anticellulite più venduti

'Anti-Cellulite Gel Erbe Corte 250 ML per migliorare la pelle contorno, Power di Principi complesso con piacevole Effetto di calore e rinfrescante Fragranza, contiene Caffeina e Carnitina7,99€   Termoattivo Gel Pelle
Coppettazione Silicone,Coppettazione,Cupping Cup, Set Trattamento Anti Cellulite Con Rullo Massaggiante Cellulite e Tazza9,99€   SET TRATTAMENTO ANTI CELLULITE:migliorando la circolazione, stimolando l'azione brucia grassi, disintossicando la pelle, riducendo la ritenzione idrica e promuovendo un tessuto più sodo
massaggiatore anticellulite Tesmed Cell: spremi la cellulite grazie ai rulli brevettati!9,90€   Allontana la cellulite da pancia, cosce e glutei in modo veloce e naturale con Tesmed Cell : il massaggiatore manuale di Tesmed in grado di riattivare immediatamente il microcircolo e di dare risultati visibili contro la cellulite
Somatoline Snellente 7 notti Ultra Intensivo 400ml34,91€   Somatoline c snell 7ntt 400 ml
Ventosa anticellulite, antietà, cura dimagrante e naturale a domicilio, colore: turchese10,90€   ULTIMA SCOPERTA Le spa stanno passando tutte alle coppe per massaggi; risparmia e curati da sola a casa tua.
Bionike Defence body anticellulite 400ml32,38€   Bionike
Coppettazione Silicone,Coppettazione,Cupping Cup,LdreamAM® Silicone Collo Viso Corpo Massaggio Coppettazione Coppe Massaggiatore Anti Cellulite Vuoto Massaggio Coppettazione Coppe,2 PZ(Colore Casuale)8,99€   Stanco di cellulite sulle gambe e fianchi,abbastanza di quel grasso attorno allo stomaco,le braccia e le cosce.da 10 a 15 minuti al giorno migliorerà l'aspetto del tuo corpo
Crema Professionale Dimagrante e Anticellulite - Trattamento Anticellulite Innovativo Riscaldante - Confezione Risparmio... Programma Quotidiano Snellente Brucia grassi ed Elimina Cellulite per Gambe,17,97€   SE DESIDERI RIDURRE VISIBILMENTE LA COMPARSA DI CELLULITE E TONIFICARE IL TUO CORPO... la nostra innovativa formula riscaldante è stata creata per diminuire la comparsa di cellulite e restituire giovinezza alla tua pelle. UTILIZZANDO UN ALTO CONCENTRATO DI INGREDIENTI NATURALI come alghe, gingko biloba, vitamina E dell'ippocastano, per citarne alcuni, la formula è arricchita con oltre 13 principi attivi naturali per migliorare la circolazione sanguigna e bruciare i depositi di grassi.
Edealing 2 PCS Cupping Set cinese Therapy Cellulite sanitario sotto vuoto in silicone massaggio Coppe10,99€   Uno dei metodi più efficaci per combattere la cellulite è: massaggio imbutitura vuoto.
Crema anticellulite di Collistar, Crema corpo Donna - Flacone dosatore 400 ml.28,50€   Prodotto della casa collistar

Indice Articoli

CONOSCERE LA CELLULITE

Cellulite: Cos'è e Perché si Forma?

Evoluzione e Stadi della Cellulite

Cellulite nelle Star

DIETA, SPORT, INTEGRATORI

Dieta Come Causa di Cellulite

Dieta AntiCellulite: Gli Alimenti Ok

Sport Efficaci Contro la Cellulite

Integratori Anticellulite: Funzionano?

Migliori Integratori Anticellulite

COSMETICI

Creme Anticellulite: Principi Attivi ed Efficacia

Migliori Creme Anticellulite

FARMACI E TRATTAMENTI

Farmaci Anticellulite

Liposuzione

Radiofrequenza

Criolipolisi




'Anti-Cellulite Gel Erbe Corte 250 ML per migliorare la pelle contorno, Power di Principi complesso con piacevole Effetto di calore e rinfrescante Fragranza, contiene Caffeina e Carnitina7,99€   Termoattivo Gel Pelle